Una notte nella splendida Morat: dove dormire e mangiare

A 3 ore di auto da Lugano, vicino alla capitale Svizzera Berna e alla stupenda Friburgo puoi trovare Morat o in tedesco Murten.

Una bellissima cittadina medievale, fatta di arcate e mura, che mi ha affascinato e mi ha fatto rimanere stupita. Siamo veramente fortunati a vivere in un paese pieno di sorprese e pieno di angoli nascosti tutti da scoprire!

Un lago, che rende il panorama stupendo, dove fare allegre crociere o un bagno in compagnia !

Dove dormire?

Per dormire dove hanno soggiornato Goethe, Casanova e il duca di Savoia sei proprio nel posto giusto!

L’hotel Adler è un suggestivo alloggio per vivere appieno questa stupenda cittadina. Camere davvero bellissime e confortevoli all’interno di una casa nelle mura del centro di Murten.

Oltre che avere camere super ha un pub davvero unico e instagrammabile!

Dove gustare buonissimi cocktail e mangiare strepitose Flammkuchen e ovviamente dove scattarsi foto da instagrammare!

Dove mangiare?

Subito sotto all’hotel Adler c’è un ristorantino caratteristico veramente da provare. Si scendono delle scale e ci si ritrova in una location stupenda!

Il ristorante Freiburger Falle è una chicca soprattutto grazie alle offerte a km 0 e originarie del posto!

Noi abbiamo iniziato con delle buonissime insalate.

Insalatina mista con crostini e salsa alle erbe di montagna
Insalata di tomme croccanti

Un insalata può essere la cosa più semplice del mondo ma anche quella più difficile. Queste due insalate sono una favola! Grazie alla qualità degli ingredienti e alla salsa buonissima che non stona.

Abbiamo continuato prendendo due piatti classici del ristorante e soprattutto con ingredienti tipici della regione.

Filetto di persico alla mugnaia 
Fritto misto di lago

Piatti davvero buoni, molto semplici ma assolutamente non scontati!

Oltre che alle proposte della casa ci sono altri piatti gustosissimi e da ciccioni da poter gustare.

View this post on Instagram

Beef Filet

A post shared by Swiss_Mike (@astra_charged) on

Le specialità è la fondue e le carni che si possono trovare nel grande frigo all’entrata del ristorante.

Ovviamente la portata irrinunciabile è sicuramente il dolce! Sono un amante indiscussa delle meringhe ed essendo proprio vicino a Gruyères come si fa a non mangiare la doppia panna?

Meringhe cotte nel forno a legna con doppia panna Gruyères 

Fatte a mano dallo chef, buonissime e anche acquistabili grazie alla confezione da 10 venduta proprio al ristorante.

Possiamo dire che il gerente, Gilles Montani, ha fatto un super lavoro e continua a farlo, perché sia l’hotel, sia il pub e il ristorante sono due chicche imperdibili all’interno di un paesino assolutamente da visitare.

E voi? Conoscevate già Morat? 

Advertisements

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.