I 12 ristoranti che più ci sono piaciuti a Lugano e non solo del 2018

È tempo di tirare le somme ed ecco quindi i ristoranti che mi hanno più entusiasmato durante quest’anno.

The Lab barbacoa

Ne abbiamo parlato qui.

Mi piace perché lo chef Francesco ci mette il cuore e si vede. Ha portato un concetto che a Lugano mancava o c’era ma organizzato male. Insomma ha vinto.

Metamorphosis

Ne abbiamo parlato qui.

Mi piace perché lo chef Luca Bellanca ha cambiato le sorti di Lugano introducendo un menù differente da tutti gli altri ristoranti noiosi.

Hotel Internazionale

Ne abbiamo parlato qui.

Mi piace perché oltre ad essere un ristorante genuino è un concetto in piena crescita verso l’innovazione.

Kitchen Society Bistrot

Ne abbiamo parlato qui.

Mi piace perché non è il solito sushi pasticciato ma è qualcosa di nuovo, sano e super gustoso senza dover aggiungere le mille salse.

Local Market

Ne abbiamo parlato qui.

Mi piace perché oltre che essere capitanati dal bravissimo chef Davide Maci sono tutti ragazzi giovani e motivati che vogliono cambiare le regole del gioco mantenendo gusti originali ma sempre più buoni.  

La Trattoria 

Ne abbiamo parlato qui.

Mi piace perché offre ingredienti veramente di qualità, anche slow food, e offre corsi divertenti per imparare i trucchi dello chef.

Pepper Grill

Ne abbiamo parlato qui.

Mi piace perché oltre che essere giovani e intraprendenti era proprio il ristorante di carne che mancava.

Grand Cafè al Porto

Ne abbiamo parlato qui.

Mi piace perché è uno dei locali storici di Lugano ma che ha saputo aggiornare e rendere giovane la cucina anche in una location “antica” e l’idea è super riuscita e approvata.

Daytona Dinner

Ne abbiamo parlato qui.

Mi piace perché oltre ad essere un super locale e arredato in modo figo e instagrammabile offre una qualità di cibo buonissima.

Grotto Morchino

Ne abbiamo parlato qui.

Mi piace perché non è il solito finto grotto ma segue realmente i piatti della tradizione ticinese non cambiando di una virgola le ricette.

Bolla d’Oro 

Ne abbiamo parlato qui.

Mi piace perché non per forza per essere un buon ristorante ci deve essere una super location, basta saper fare da mangiare come dio comanda e loro ci riescono ogni giorno a pieni voti.

Ristorante La Brace

Ne abbiamo parlato qui.

Mi piace perché la qualità è ottima e ci sono delle pietanze davvero ottime non solo tipiche valtellinesi ma anche pietanze e gusti innovativi.

Abbiamo visto un sacco di posti bellissimi, provato tantissimi ristoranti, conosciuto moltissimi chef e soprattutto anche tante persone che fanno si che tutto possa andare per il meglio non solo dietro le quinte.

Tutto ciò è stato possibile grazie a loro e al fatto che FedericaCesconi più che un blog marketing oriented è un luogo autentico e un po’ “anarchico”.

Raccontiamo esperienze vere, vissute sulla propria pelle, il contenuto è ben studiato e provato molte volte prima di essere pubblicato.

Ci piacerebbe monetizzare ma il nostro primo obiettivo è far conoscere i ristoranti sconosciuti e non di moda.

La passione per il bello e buono prima di ogni altra cosa!

Ecco tirate le somme per il 2018!

Avete consigli per il 2019? Quali sono i ristoranti che dobbiamo per forza provare?

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.