I posti del cuore di Andrea Rapanaro di CucinaLi

Da un po’ di mesi sono l’assistente dei corsi di cucina di Andrea Rapanaro di CucinaLi.

Quindi quale migliore occasione per intervistarlo sui suoi posti del cuore e ovviamente stra consigliare i suoi corsi (dove puoi iscriverti direttamente qui)?

Raccontami un po’ di te e di cosa ti occupi

Sono Andrea, ho 38 anni appena compiuti, sono papà di Marco (4 anni) e Alice (1 anno), mi occupo di analytics e intelligenza artificiale di lavoro e di cucina 1 giorno a settimana, più tutti i ritagli del tempo restanti tra lavoro e famiglia.

Il mio blog, www.cucina.li, è nato 4/5 anni fa come un luogo per condividere le mie ricette, ma si è evoluto (ed è in continua evoluzione) grazie alle diverse attività che stanno nascendo negli anni attorno alla mia passione: dai libri scaricabili (4 stagioni+1, il manuale del sushi), a BilanciaLi, il mio software per bilanciare il gelato, fino alla sezione “CucinaLi & Friends” nella quale amici chef, blogger e appassionati contribuiscono con le loro ricette, i contest di cucina e, ovviamente, la mia ultima attività: i corsi di cucina, che do una volta al mese a Maroggia o Cadenazzo.

Dove prenoti una cena romantica in Ticino?

Vado poco al ristorante, specialmente da quando ho figli, ma per un’occasione speciale in Ticino mi vengono senz’altro in mente l’Arté a Lugano

oppure il Kurhaus di Cademario.

Il primo posto dove porti degli amici in visita?

D’estate, per una giornata all’aperto, ho i miei “spot” preferiti in Valle Maggia o Verzasca!

View this post on Instagram

🇨🇭 #switzerland

A post shared by Stefan De Lacy (@stefan_delacy) on

Qual’è secondo te il luogo che rappresenta di più il Ticino?

Più che il luogo, ti vorrei parlare di periodo! Infatti trovo che il Ticino dia il meglio di se tra l’estate e l’autunno. Mi vengono in mente la vendemmia

le castagne

le cene (e le grigliate) nei grotti tra mez’ e mez’

luganighe, tomini alla griglia e piatti infiniti di polenta!

View this post on Instagram

Estate con polenta e brasato…

A post shared by Giordano Ricco’ (@jordan_il_mago) on

Ho reso l’idea? Per non parlare del periodo della selvaggina…

Un ristorante che hai provato all’estero o nel resto della Svizzera che manca in Ticino?

Come detto, non sono un gran “connaisseur” di ristoranti quindi è difficile rispondere a questa domanda.

In Ticino non ci si può certo lamentare dei ristoranti e trovo che i prezzi siano senz’altro più accessibili che in Svizzera interna.

Magari un ristorante con teppanyaki e show cooking non sarebbe male 🙂

Devi prendere una decisione importante: il luogo che ti fa riflettere e ti fa ricaricare le pile in Ticino?

Una passeggiata nel malcantone, magari a cercare funghi …ovviamente non si dice mai dove si va esattamente 😉

Quali sono i 3 ristoranti in Ticino preferiti per una mangiata in famiglia??

Per la qualità del cibo, la tranquillità e la bellezza del posto, in cima alla lista ci metto l’Alpe Vicania per un lungo pranzo pomeridiano dove anche i bimbi possono giocare e divertirsi

Una pizza al grotto Valletta non me la toglie nessuno

Una costinata al Grotto del Pep!

View this post on Instagram

#lunch #friends #swiss

A post shared by Kristian Fullone (@kristian__fullone) on

Advertisements

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.